LECCE E LE SUE ARTI:  UNA STORIA DA COSTRUIRE

I LUOGHI DELLA CULTURA

LECCE E LE SUE ARTI: UNA STORIA DA COSTRUIRE

Incontro confronto con i candidati Sindaco alle elezioni amministrative della citt di Lecce:
Arturo BAGLIVO
Saverio CONGEDO
Mario FIORELLA
Adriana POLI BORTONE
Carlo SALVEMINI

moderatore: Antonio GNONI

realizzato da:
Balletto del Sud, Camerata Musicale Salentina, Soc. Coop. Coolclub, Astragali Teatro - Eufonia, Ass. Locomotive, Principio Attivo Teatro, Orchestra Sinfonica OLES, Teatro Koreja

 Il 26 maggio la città di Lecce, sarà nuovamente impegnata con le nuove elezioni amministrative, che si sono rese necessarie dopo le dimissioni del sindaco Carlo Salvemini e di 17 dei 32 consiglieri comunali eletti. 

Per la per la prima volta in Salento, un gruppo molto eterogeneo di operatori culturali, ha condiviso la necessità di un confronto diretto con il futuro Sindaco della città. Si tratta di tutti i “soggetti FUS” cioè di tutti coloro i quali sono riconosciuti a vario titolo e sostenuti dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, attraverso, appunto, il Fondo Unico per lo Spettacolo (FUS) (di cui alla legge 30 aprile 1985, n. 163). 

                     

  Lunedì 13 maggio a partire dalle ore 18.00 i Cantieri Teatrali Koreja ospitano I LUOGHI DELLA CULTURA. LECCE E LE SUE ARTI: UNA STORIA DA COSTRUIRE. Un incontro pubblico con i candidati Sindaco alle elezioni amministrative della città di Lecce: saranno presenti Arturo Baglivo, Saverio Congedo, Mario Fiorella, Adriana Poli Bortone e Carlo Salvemini.


[…] Le domande che faremo, infatti - spiega Salvatore Tramacere - sono frutto del lavoro di collaborazione e coordinamento tra Balletto del Sud, Camerata Musicale Salentina, CoolClub, Astragali Teatro - Eufonia, Ass. Culturale Musicale Locomotive, Principio Attivo Teatro, Orchestra Sinfonica OLES e Teatro Koreja. Vale a dire gli unici soggetti FUS di questa provincia. Un riconoscimento che rappresenta il nostro fiore all’occhiello. Un’attestazione di qualità e professionalità che contribuisce ad arricchire un intero territorio. Dietro all’attestazione del MIBAC,  ci sono, prima di ogni altra cosa, persone che lavorano ogni giorno in questa Città, in questa Regione, in tutta Italia e all’Estero. Siamo certi, quindi, che pur essendo dei privati, svolgiamo, da sempre, un ruolo pubblico, costruendo comunità di cittadini che nelle nostre attività e nella nostra politica culturale si riconoscono, sostenendoci non solo economicamente, ma sentendosi parte della storia culturale del territorio, nella profonda convinzione che la cultura sia e debba essere una voce di bilancio, non meno importante dei servizi sanitari e assistenziali al cittadino. Ed è proprio questa nostra visione concreta, che ci piacerebbe discutere con i candidati […] 


A coordinare l’incontro (ingresso libero fino ad esaurimento posti) il giornalista Rai, Antonio Gnoni. Cinque le domande, uguali per tutti i candidati, introdotte da una parola chiave: CULTURA IN CITTÀ; COMPETENZE; RISORSE; SERVIZI ALLA CITTADINANZA; REGOLAMENTO. Tre i minuti a disposizione per rispondere ad ognuna. 

 

 

Ingresso libero fino ad easurimento posti.

info: 0832.242000

 

13 maggio 2019

ore 18:00


Lecce, Cantieri Teatrali Koreja